Come arredare una casa moderna

Arredare casa è una passione per tanti. Alcuni, come gli architetti, hanno fatto di questa passione il loro lavoro. Per altri, invece, l’arredamento di una casa richiede tutta la vita perchè è come raccontare una storia che non termina mai. Importante è che il gusto segua le inclinazioni dei padroni di casa.

Ecco qualche consiglio su come arredare casa moderna con diversi stili.

Esistono vari stile con i quali è possibili arredare casa: i due principali sono stile classico e stile moderno. Cerchiamo insieme qualcosa che faccia riferimento a quest’ultimo che si trova ad essere molto più in voga di quello più tradizionale.

Amate lo stile moderno industriale? Allora immaginate una casa caratterizzata dall’elemento cemento. Da poco questo materiale ha abbandonato la sua relegazione nella sfera dell’edilizia e si è aperto nuove frontiere come quelle dell’arredamento. Pavimenti e pareti originali sono caratterizzati da un cemento privo di fughe che rende gli ambienti assolutamente unici grazie al suo alto livello di personalizzazione. Le sue numerose imperfezioni ne aumentano il fascino.

Gli elementi delle case moderne

Altra caratteristica delle case moderne sono i giochi di colore. Se si ama la modernità i colori prevalenti sono due: bianco e nero. Se si ha una casa piccola o si amano gli spazi vuoti il colore che fa più effetto è sicuramente il bianco. Sopratutto nelle cucine, nell’ultimo periodo, questo non colore è stato affiancato da altri decisamente più accesi: rosso, giallo, verde, etc. Gli elementi colorato sono spesso i pensili e gli scaffali. Se si ha una casa abbastanza grande è possibile giocare sul colorato anche nell’isola. Solitamente si cerca, sopratutto se è un unico ambiente, di dare una idea di continuità attraverso queste accese tonalità con la zona living. In tal modo il freddo bianco perde tutta la sua staticità e diventa un corpo dinamico.

come arredare casa moderna

Se la vostra casa ha un ristretto numero di metri quadri ed è magari una mansarda ci sono utili consigli da seguire per cercare di amplificare un po’ lo spazio e non dare un senso di claustrofobia. Una regola su come arredare casa moderna è trasformare lo spazio in open space. Il cartongesso è l’elemento caratterizzante di tutta la nuova architettura. Una lampada da terra color accaio che segue dal basso l’andamento del soffitto può dare un senso di profondità notevole.

Affianco un divano con di fronte una libreria realizzata in cartongesso può ravvivare ancora di più l’ambiente. E’ importante anche nell’angolo cucina sfruttare la zona in pendenza attraverso un lucernario. In questo modo si avrà la possibilità maggiormente di far entrare luce in casa e di permettere una corretta areazione. Per dividere gli spazi tra una stanza e un’altra senza occupare troppa superficie è bene sempre fare riferimento a delle porte a soffietto.

I luoghi della casa moderna

La sua importanza ha anche però l’ingresso che è quello che a primo acchitto vede chiunque entra in casa per la prima volta. E’ molto di tendenza, per esempio, dipingere diversamente le pareti dell’ingresso da quelle degli altri locali della casa. E’ bene anche giocare notevolmente con le luci per rendere più possibile lo spazio ampio e con gli specchi che dovrebbero essere insieme agli armadi per i cappotti e agli svuotatasche un must in questo primo locale della casa.

Altro luogo fondamentale della casa è la camera da letto, che è sempre più concepita come una suite d’albergo. Non è infatti raro trovare all’interno di essa delle vasche a idromassaggio o delle docce di particolare design a vista. Naturalmente questa è una azione da realizzare solo se amate osare. Tendono, dall’altra parte, però, a scomparire sempre di più gli armadi e a comparire, in compenso, le cabine armadio.

Queste sono le ultime tendenze su come arredare una casa moderna e creare un ambiente confortevole e bellissimo.