Le strategie per le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono una tipologia di operazione finanziaria che se utilizzate in maniera opportuna, possono diventare piuttosto redditizie. Per fare ciò occorre seguire una strategia vincente o che quanto meno presenti un nesso logico nel lungo medio e lungo periodo per acquisire indubbi benefici di tipo economico.

A tal proposito vi vogliamo presentare una tipologia di strategia piuttosto interessante che nel gergo tecnico viene detta a Gabbia. Il principio sul quale si base questa strategia, consistere nel fissare un range di prezzo entro il quale il guadagno può essere conseguito a fronte di un rischio molto basso.

Questa strategia prevede che vi sia un primo acquisto di opzione binaria indirizzata vero l’evento 1 ed una seconda operazione di acquisto da effettuare dopo che sia trascorso il 25% della scadenza della prima e che vada nella direzione opposta (0).

Facciamo un esempio concreto al fine di spiegare meglio la dinamica.

Ammettiamo di voler acquistare una opzione binaria sul tasso di cambio tra l’euro ed il dollaro. L’opzione scelta ad esempio ha una scadenza di due ore e prevede la possibilità che il tasso possa aumentare in valore oppure diminuire. Supponiamo di puntare sulla previsione che il tasso possa crescere.

Dopo una mezzoretta, controlliamo il valore del cambio e qualora ci dovessimo rendere conto che effettivamente sia salito, acquistiamo una seconda opzione binaria, questa volta improntata sulla previsione che il cambio possa scendere.

A questo punto esaminiamo cosa sia successo supponendo di aver investito 100 dollari nella prima opzione, altri 100 dollari nella seconda e che il possibile guadagno sia dell’80% con rimborso del 10%. Si possono verificare tre possibilità:

1) Al termine delle due ore il tasso è diminuito. Questo significa che abbiamo perso la prima opzione che comunque ci dà diritto ad un rimborso di 10 dollari, mentre la seconda è stata centrata con un guadagno di 80 dollari. Il totale ci dice che abbiamo perso 10 dollari.

2) Se il tasso si trova tra il punto di partenza e quello in cui abbiamo effettuato la seconda opzione (situazione di Gabbia), c’è il massimo ritorno economico in quanto risultano vincenti entrambe le opzioni e dunque il guadagno è di 160 dollari.

3) Il tasso è aumentato rispetto a quello della seconda opzione. Ciò significa che abbiamo azzeccato la prima e persa la seconda. Dunque c’è una perdita di 10 dollari.
In definitiva, la strategia della Gabbia consente di investire un piccola cifra (10 dollari) per avere la possibilità di un grande guadagno (160 dollari).