Il colore del Natale con tanti costumi

Avete bisogno di un qualsiasi costume natalizio che possa soddisfare le vostre esigenze? Volete fare in modo che i vostri bambini possano divertirsi vedendo voi “grandi” in una veste diversa dai soliti abiti quotidiani? Avete deciso di travestirvi da Babbo Natale o da Befana e non sapete quale catalogo utilizzare per farlo? Il sito web di Comic Store può esservi di aiuto e può fare al caso vostro.

Nel sito comicstore.it potete andare nella sezione “Costumi adulti” e poi cliccare su “Costumi di Natale“: vi si aprirà un nuovo mondo fatto di vestitini bizzarri e numerosi giochini succulenti. L’assortimento è uno dei più vasti della categoria e potete così trascorrere le vacanze natalizie all’insegna dello svago più totale, stupendo la tua famiglia e i tuoi amici. Tra vestiti maschili e femminili da Santa Claus e cappelli vari… ce ne sarà per tutti i gusti! Ma ora iniziamo ad entrare maggiormente nel dettaglio, con una descrizione dei prodotti e costumi destinati al Santo Natale e dei loro prezzi di listino. Bambini e non, ecco gli articoli che fanno per voi!

Un tradizione abito da Babbo Natale, intitolato “Deluxe”, formato dal caratteristico lungo cappotto rosso con il cappello rosso a punta bianca, inserti bianchi e cappuccio, la cintura nera con fibbia, copristivali neri, parrucca, barba lunga, baffi e sopracciglia bianchi, è disponibile al prezzo di 64,90 euro, seppure in taglia unica. Ma per chi ha un certo fisico robusto, va benissimo così. E con 10 euro in meno si può ricevere un altro vestito più semplice nella taglia M.

Con 39,90 euro potete acquistare il set per il costume da Babbo Natale con baffi e sopracciglia Deluxe, senza dover acquistare il vestito completo. Per quanto riguarda Santa Claus al femminile, a 44,90 euro è possibile acquistare l’articolo denominato “Costume Miss Babbo Natale Donna Classic in Velluto Top”: si tratta di un costume che comprende un vestitino corto e avvenenti con velluto rosso ed orli in finta pelliccia bianca, un cappellino con pompon e i manicotti, fatto per metà in polyestere e metà in velluto e in taglia unica. Con 10 euro in meno, un costumino più sexy con una cintura nera con fibbia e calze parigine a righe bianca e rossa. Oppure, con 34,90 euro, voi fanciulle potete indossare un vestitino rosso e bianco pieno zeppo di paillettes, con un tessuto morbido ed elastico e senza cerniere.

Con 19,90 €, potete fare in modo che anche il vostro bambino o la vostra bambina possano diventare per alcuni giorni Babbo Natale, o anche travestire la vostra bimba da angelo, munito anche di ali. Con 35,90 € potete ricevere un bellissimo kit da tavola “Party Buon Anno”, di colore rosso o argentato per dieci persone, compreso di 5 cilindri argento, 5 corone argento, 5 trombette sonore, 5 lingue sonore e 1 rotolo da 10 stelle filanti. Ma potete anche travestirti da Elfi, indossando la tipica casacca rossa con dettagli verdi, bottoni verdi e cintura, pantaloni verdi e cappello a punta rossoverde. Il prezzo? 29,90€.

Ma non è finita: tra le scarpe verdi da Elfo, il Sacco Rosso natalizio che indossa Santa Claus, il caratteristico campanellino, adesivi, cappellini, occhiali tondi, guanti bianchi e persino pance gonfiabili e cerchietti con le corna da renna… ce n’è per tutti i gusti!

Per scoprire il magico mondo di Comic Store e dei suoi costumi pensati proprio per Natale, non ti resta che accedere al sito ed immergerti nella magia di questa festività.

 

Approfondisci

regali di Natale

Se i regali di Natale con le loro carte colorate e i nastrini brillanti fanno capolino sotto l’albero con qualche giorno d’anticipo, è inevitabile che dèstino interesse in chi, grande o piccolo che sia, passa di là.

Un bambino ci si appollaia di fronte senza troppe remore e guarda estasiato i doni arrivati prima, fantasticando sul motivo di questa consegna anticipata.

Un adulto invece finge indifferenza, ma se c’è qualche pacco “sospetto”, nel senso migliore del termine, in qualche modo moltiplica i passaggi in zona “albero”: le prime occhiate servono a fare qualche supposizione iniziale: cosa potrebbe essere e chi lo manda.

Poi, al momento buono, uno sguardo in giro, e via a valutare meglio la dimensione e il peso, la carta e il bigliettino.

È bello vedere in queste sere, che solo la magia del Natale può regalare, come ad un certo punto i ruoli si invertono: i papà chini sui regali sono sorvegliati dai figli, intransigenti e fermi alle regole loro imposte poco prima: “non si tocca fino a mezzanotte”.

Poi inizia il conto alla rovescia, un paio di ore prima solitamente, quando in tavola arriva il panettone o il pandoro a chiudere la cena, ma è troppo presto e gli occhietti iniziano a chiudersi.

Quando poi manca solo una manciata di minuti a mezzanotte e le immagini di natale sono in ogni dove  non c’è sonno che tenga, si libera nell’aria una strana euforia, ci si passa i pacchetti, si leggono i bigliettini e si strappa via la carta immaginando chissà quale bellissimo regalo che comparirà sotto quelle carte fruscianti.

Poi ci si ritrova con un paio di calzini o una sciarpa di lana fatti a mano, non proprio del colore preferito, e un po’ di magia svanisce, ma all’improvviso ecco che torna alla mente una strana borsa, comparsa verso ottobre, che guai a toccarla o a sbirciarci dentro, e allora un sorriso e un grande abbraccio tornano a coronare una serata davvero speciale, mentre i bambini giocano con i nuovi regali ancora più belli e ancora più fantasmagorici di quelli già ricevuti.

Allora ci si rende conto di come la fretta, l’ansia di non fare a tempo a prendere tutti i regali improvvisamente lasciano il posto a questi momenti unici che ognuno dovrebbe poter vivere in serenità e spensieratezza, circondandosi degli affetti più veri.

Approfondisci