post4

Perchè scegliere un corso di yoga?

Scegliere e praticare un corso di Yoga rappresenta un tipo di soluzione che si presenta con una vastissima gamma di pregi i quali, spesso e volentieri, non vengono presi in considerazione nel complesso.

di Enrico Martino insegnante di Yoga a Frascati

Ecco quali sono i benefici del praticare tale attività.

Scegliere lo yoga rende felici le persone

Praticare yoga rende abbastanza felici le persone, le quali riescono ad affrontare la vita con uno spirito che risulta essere completamente differente.

Il corso di yoga, infatti, permette di avere la mente libera da ogni tipo di pensiero negativo ed ovviamente garantisce, ad una persona, il fatto di poter riuscire ad ottenere un tipo di risultato che risulta essere ottimo sotto diversi punti di vista.

Gli esercizi di respirazione riescono a far concentrare al massimo una persona, la quale vivrà delle sensazioni uniche nel suo genere e soprattutto garantisce, ad una persona, la concreta possibilità di poter avere un equilibrio psichico che risulta essere perfetto ed in grado di rimuovere i pensieri negativi.

Tutta questa condizione psichica aumenta il buonumore di una persona.

Lo yoga ed il proprio corpo

Gli esercizi praticati sul tappetino per yoga risultano essere un vero e proprio strumento che sarà in grado di evitare che, una persona, possa andare incontro ad alcune problematiche di tipo fisico che, in alcune occasioni, risultano essere poco piacevoli da affrontare.

Bisogna infatti mettere in risalto come, tutte le posizioni che vengono assunte durante gli esercizi di yoga, permettono ad una persona di poter avere un corpo che sarà elastico e soprattutto la muscolatura, venendo sfruttata al massimo, potrà evitare di creare delle problematiche di ogni natura ad una persona.

Collo, schiena e gambe, venendo stimolate al massimo, saranno in grado di evitare diverse problematiche che, spesso e volentieri, colpiscono proprio queste zone del corpo, rendendo meno piacevole l’affrontare le giornate e soprattutto gli sforzi fisici di ogni genere.

Il relax dello yoga

Scegliere un corso di yoga vuol dire essere in grado di rimuovere completamente lo stress, senza che vi possano essere delle complicazioni.

Bisogna infatti sottolineare come, la rimozione dello stress, risulta essere un tipo di elemento che risulta essere fondamentale per la propria salute.

La rimozione dei pensieri negativi non solo serve ad essere felici quindi: lo sforzo fisico risulta essere in grado di offrire ad una persona quel livello di tranquillità che riesce a garantire una panoramica migliore sulle varie problematiche che possono presentarsi nella vita di tutti i giorni.

I mal di testa, il nervosismo e soprattutto altre tipologie di modi di fare, che potrebbero caratterizzare il modo di fare ed agire di una persona, potranno essere degli elementi che verranno completamente rimossi grazie allo yoga.

Praticare questa disciplina sportiva, visto che esso rientra in tale categoria, sarà in grado di evitare una vasta serie di conseguenze negative che, effettivamente, potrebbero avere un impatto negativo sulla vita di una persona.

Lo yoga per mantenersi giovane

L’attività sportiva dello yoga aiuta anche una persona a mantenersi giovane e ad avere un corpo che risulta essere purificato al cento per cento.
L’eliminazione delle tossine risulta essere un tipo di aiuto che viene fornito dallo yoga.

Grazie all’attività sportiva di questo tipo sarà possibile evitare di avere un volto rugoso e una pelle non tonificata, visto che tale tipologia di sport stira completamente i muscoli del corpo, prevenendo quindi la formazione di rughe e segni del tempo.

Da aggiungere come, i problemi al cuore, verranno completamente prevenuti visto che, ogni singolo movimento, permette di abbassare i vari battiti cardiaci e soprattutto la pressione sanguigna, evitando quindi problematiche di ogni genere.

Di conseguenza sarà possibile poter evitare diversi problemi alla salute grazie a questa tipologia di attività sportiva.

Ecco perché scegliere di praticare lo yoga, attività sportiva dai tantissimi benefici che eviterà, ad una persona, di andare incontro ad una vasta serie di conseguenze negative che potrebbero complicare la vita e creare problematiche difficili da superare.

Approfondisci

bbs-bologna-business-school

BBS: la scuola di formazione manageriale dell’Università di Bologna

La BBS Bologna Business School è la scuola di formazione manageriale dell’ Alma Mater Studiorum.
Venne fondata nell’anno 2.000 come consorzio tra l’Università di Bologna e le Fondazioni Carisbo e Guglielmo Marconi; successivamente il consorzio divenne fondazione dando vita alla moderna BBS. La scuola è ubicata all’interno di una suggestiva residenza cinquecentesca, Villa Guastavillani, sita sulla sommità dei colli bolognesi.

La struttura è attrezzata con grandi aule, laboratori d’avanguardia, spazi comuni, aule-studio, sale conferenze, per garantire agli ospiti la massima comodità. Grazie ad un approccio interdisciplinare, all’efficacia dei corsi, alla competenza dei docenti, alle partnership intenzionali e ad un network di oltre 500 aziende, BBS è una delle migliori scuole di formazione a livello nazionale ed estero.

A chi sono rivolti i corsi di formazione manageriale

bbs-bologna-business-schoolBologna Business School promuove attività didattiche di alto livello, con lo scopo di garantire un’adeguata formazione manageriale post-laurea. L’obiettivo finale è formare una classe dirigente esperta, che sappia dimostrarsi competitiva a livello globale, sviluppando autonomamente strategie efficaci per arrivare al successo.
Non si punta solo alla crescita professionale dell’individuo, ma anche allo sviluppo personale, per forgiare specialisti a tutto tondo.

BBS offre i migliori Master in Italia e con metodi interdisciplinari punta all’internazionalizzazione: molti corsi sono tenuti interamente in lingua inglese. Studenti con laurea di primo o secondo livello, dirigenti d’aziende, manager o aspiranti manager potranno scegliere l’iniziativa più adatta alle proprie esigenze per specializzarsi, migliorarsi o ottenere maggiori successi lavorativi.

La scuola di formazione bolognese, grazie anche al contributo dei suoi partner, investe molto sui ragazzi di talento attraverso borse di studio e facilitazioni finanziarie, affinché la condizione economica dei meno abbienti non sia un limite.

I migliori Master in Italia

L’offerta formativa è molto ampia e comprende:

– Master full-time di primo e secondo livello
– Excutive Master
– Open Programs
– Full time Global MBA

I Master full-time (dalla durata di un anno) sono rivolti a giovani laureati che vogliono apprendere conoscenze sofisticate sulle discipline economiche, sulle strategie di marketing, sull’analisi dei dati, sul digital business al fine di diventare persone di successo. Per essere vincenti, la volontà da sola non basta: sono necessarie professionalità e competenza.

Gli Excutive Master sono corsi part-time dalla durata variabile, ma tutti compatibili con eventuali impegni lavorativi. Sono rivolti a giovani professionisti, manager impegnati nella gestione di medie e grandi imprese, individui con significative esperienze aziendali. L’obiettivo è dare gli strumenti conoscitivi giusti per una maggiore crescita personale e un miglioramento della propria carriera.

Gli Open Program sono programmi di formazione dalla breve durata, rivolti ad aziende o individui con particolari esigenze. Si tratta di corsi personalizzati studiati da specialisti del settore su misura di cliente.

Il full-time Global MBA è la massima espressione della volontà di distinguersi anche a livello internazionale. Il corso sviluppato in 12 mesi è completamente in lingua inglese, si avvale del supporto di qualificati docenti italiani e stranieri ed è rivolto a giovani professionisti provenienti da tutto il mondo. Ad una preparazione base in general management segue una specializzazione a scelta tra 6 corsi diversi, e un tirocinio formativo in azienda. Il Master MBA è certificato EPAS, ossia soddisfa gli standard richiesti a livello mondiale.

La didattica della Bologna Business School alterna lezioni in aula (con docenti, top-manager, esperti consulenti), progetti di gruppo, internship in azienda e studio sulla piattaforma online.

Approfondisci

ammini

Segui il corso per diventare amministratore a Torino

CHI È L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

È colui che instaura un rapporto con i singoli condomini ed esegue lavori per conto di essi. L’amministratore viene nominato a maggioranza dall’assemblea dei condomini, esso deve essere una persona qualificata, deve possedere il diploma di scuola media superiore e inoltre deve aver frequentato un corso di formazione professionale con successivi aggiornamenti che riguardano la sua attività.

COME DIVENTARE AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO A TORINO

L’amministratore gestisce i beni comuni di un condominio e tutti i problemi che si vengono a creare all’interno di esso, che solo una persona competente può affrontare e risolvere. I requisiti fondamentali per diventare un amministratore di condominio, seguendo il corso a Torino sono:

– Avere il godimento dei diritti civili, cioè bisogna dimostrare tramite un certificato, che viene rilasciato dalla cancelleria del tribunale di appartenenza, che la persona che vuole diventare amministratore, nei 5 anni precedenti la richiesta esso non sia stato interdetto ne deve avere a carico procedure per inabilitazione o fallimento.

– Non bisogna essere stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica, l’amministrazione della giustizia e per delitti non colposi con pena di reclusione inferiore a minimo due anni ad un massimo di cinque anni.

– Il loro nome non deve risultare nei registri del protesti cambiari, cioè non deve aver avuto mancati pagamenti di cambiali o assegni.

– Deve aver conseguito il diploma di scuola media superiore.

– Deve aver svolto un corso di formazione professionale con relativi corsi di aggiornamento nell’ambito dell’amministrazione.

DURATA DELLA CARICA DI AMMINISTRATORE

L’amministratore ha la durata in carica di un anno con rinnovo di uguale durata, almeno che l’assemblea condominiale non decida di revocarlo in maggioranza. Finita la doppia annualità l’amministratore deve convocare l’assemblea dei condomini per decidere la nomina del nuovo amministratore, che in molti casi può essere lo stesso.

REVOCA DELL’ AMMINISTRATORE CONDOMINIALE

L’amministratore può essere revocato secondo le seguenti regole:

– Nel caso in cui i condomini decidono in maggioranza di revocare l’incarico dell’amministratore.

– Nel caso in cui risultino emissioni di rendicontazione o irregolarità da parte dell’amministratore.

– Dall’autorità giudiziaria nel caso in cui emergano irregolarità imputabili all’amministratore per mancata aperta del conto condominiale intestato.

DIMISSIONI DELL ‘ AMMINISTRATORE CONDOMINIALE

La nomina di amministratore può essere revocata in qualsiasi momento in quanto lo stesso non essendo obbligato da nessun contatto, può rinunciare alla carica. Questo avviene quando i condomini si disinteressano alle attività condominiali e non versano le quote necessarie per la gestione del condominio. Molte volte è lo stesso amministratore in assenza di liquidità che provvede ad anticipare lui stesso i soldi per la gestione del condominio, a patto che quest’ultimi vengano riconsegnati al momento delle sue dimissioni.

Fare l’amministratore condominiale è un compito complesso e difficile, in quanto quest’ultimo deve rendere conto di tutte le entrate ed uscite che un condominio ha da affrontare. Infatti esso a fine anno ha il compito di redigere un estratto conto che attesti tutti gli spostamenti di denaro.

Ora che conosci tutta la procedura non ti resta che iscriverti e seguire il corso per amministratore di condominio a torino e prendere la tua qualifica.

 

Approfondisci

corsi formazione

Corsi TINI

I corsi TINI sono la risposta più valida a tutte le esigenze in tema di formazione negli ambienti di lavoro.

Il Testo Unico sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e gli Accordi Stato- Regioni indicano gli obblighi formativi a cui devono assolvere le aziende ed anche il sistema sanzionatorio che si applica in caso di inadempienza. Lo studio di ingegneria TINI opera in accordo con la normativa, avvalendosi di uno staff di qualificati formatori.

I percorsi formativi offerti possono essere distinti in tecnici e funzionali.

corsi formazione

Tra i corsi di tipo tecnico, la TINI propone la preparazione pratica degli addetti a mansioni che prevedono l’utilizzo di macchine da lavoro, tra questi operatori impiegati in operazioni di montaggio di impalcature, operatori in quota, manovratori di gru, carrelli elevatori, macchine movimento terra ed escatori.

I corsi di tipo funzionale riguardano la formazione e l’aggiornamento delle figure che, secondo la legge, devono essere sempre previste all’interno dell’organico aziendale. In ogni azienda deve esserci un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, un Responsabile per la Prevenzione e la Protezione, un incaricato per il Primo Soccorso ed uno per la prevenzione Incendi.

I corsi di formazione TINI si rivolgono ai privati e alle aziende e sono fruibili sia in modalità frontale, presso la sede dello studio TINI a Chivasso, sia in modalità on line. Tutti i corsi consentono di conseguire un patentino o un attestato riconosciuti sull’intero territorio nazionale.

Lo studio TINI è un ente di formazione accreditato presso la regione Piemonte. La professionalità e l’esperienza di tutti i formatori TINI sono la migliore garanzia per un risultato di qualità.

Approfondisci