La sigaretta senza nicotina, scegli l'elettronica.

Cosa è successo realmente al portale Svapoweb.it?

SVAPOWEB, il noto e-commerce dedicato alla vendita di sigarette elettroniche e articoli affini, è tornato online dopo esser stato temporaneamente oscurato.

L’oscuramento di questo sito Internet ha suscitato non poco stupore tra le migliaia e migliaia di clienti fidelizzati che lo utilizzano in modo continuativo, ma per fortuna l’e-commerce è tornato presto online.

Ma che cosa era accaduto? Perché questo sito era stato reso temporaneamente indisponibile?

 

Un controllo presso l’azienda Svapoweb

 

Per conoscere la ragione dell’oscuramento di questo e-commerce è necessario tornare indietro di alcuni mesi, quando i magazzini dell’azienda Svapo sono stati oggetto di un controllo amministrativo di routine.

Nell’occasione furono trovare delle merci prive di fatturazione, merci che, come ha subito spiegato il titolare dell’azienda, erano giunte con un congruo anticipo rispetto alla data prevista, per tale ragione il personale doveva ancora provvedere alla produzione delle fatture relative.

A scanso di ogni equivoci va sottolineato che esistono dei limiti temporali massimi entro i quali le fatture devono essere realizzate, dei limiti che, in questo caso, non erano stati violati.

 

Il temporaneo oscuramento del sito Svapo Web

 

Sebbene quanto dichiarato dal titolare di Svapoweb sia subito sembrato assolutamente verosimile e coerente con la realtà, le Autorità hanno voluto approfondire la questione e la cosa ha dovuto evolversi in tribunale.

Il signor Arcangelo Bove, titolare dell’azienda, si è sempre mostrato sereno, tuttavia la sua azienda ha dovuto affrontare delle difficoltà importanti, se pur temporanee, tra cui appunto il temporaneo oscuramento del sito Internet.

L’oscuramento di un e-commerce del genere non può che far notizia: www.svapoweb.it è infatti una realtà leader in Europa per quanto riguarda il suo settore, un sito web che vanta 150.000 utenti registrati e fidelizzati, si può ben immaginare dunque come siano stati stupiti questi consumatori nel notare che l’e-commerce era improvvisamente indisponibile.

 

Totale assoluzione e sito web nuovamente online

 

Nel caso, per fortuna, la Giustizia ha avuto tempi piuttosto celeri: il Tribunale del Riesame di Benevento ha confermato che quest’azienda non aveva commesso alcun tipo di irregolarità, dunque la vicenda si è conclusa con la totale assoluzione per l’azienda e per il suo titolare.

A seguito della sentenza l’e-commerce svapoweb.it è tornato online, facendo tirare un sospiro di sollievo ai tanti consumatori che lo utilizzano regolarmente per acquistare sigarette elettroniche ed accessori.

Al di là di questo, il fatto che la vicenda si sia chiusa in questo modo e che Svapoweb sia tornata ad operare regolarmente non può che essere un qualcosa di positivo: SvapoWeb è un’azienda italiana che ha saputo costruirsi davvero un grande prestigio, un’azienda che ha avuto il merito di costruire un business molto solido in un periodo di crisi, creando peraltro numerosi posti di lavoro a Sud Italia.

 

Ritorno online

 

La causa del temporaneo oscuramento del sito web, dunque, è stata solo un piccolo equivoco di natura amministrativa, ed è utile sottolinearlo, dal momento che alcuni media avevano ipotizzato senza fondamento alcuni che nell’azienda di Arcangelo Bove si fossero consumati dei gravi reati.