general contractor

Affidare i lavori ad una sola azienda

– La figura del general contractor.

Il general contractor è una figura professionale emergente, in Italia è stata introdotta con la cosiddetta legge obiettivo 443/2001 in accoglimento di una specifica direttiva europea. Si tratta dunque di un soggetto, persona fisica o impresa, che si assume l’onere insieme ad altri, per la realizzazione di una determinata opera, nell’interesse di un terzo mandante. Oggi risultano annoverati presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasposrti, circa quarantadue soggetti contraenti generali, più precisamente: ventitre imprese di costruzioni, otto imprese di ingegneria e impiantistica e undici consorzi. Dunque il general contractor, si assume l’onore di portare a conclusione una determinata opera, la segue per tutta la durata nelle sue varie forme esecutive, fino al compimento, ci sono inoltre alcune imprese che possono proporsi nella realizzazione anche di opere pubbliche per importi illimitati, parliamo di colossi dell’edilizia.
Sono contemplate tre diverse modalità di realizzazione dell’opera, a seconda che l’esecutore sia un soggetto singolo o da una realtà più articolata con più soggetti, nel primo caso i lavori possono essere affidati o direttamente, o mediante affidamento a terzi, nel secondo caso per mezzo di una società progettuale.
Inoltre il general contractor è tenuto ad assicurare la garanzia totale dell’opera.
Gli obblighi principali che gravano sul general contractor sono elencati all’articolo 176 comma 2 del codice appalti.

– General contractors – edilizia.
Tra le imprese che fanno parte della terza classifica più alta, quindi quelle realtà che possono realizzare lavori per importi illimitati, nel campo dell’edilizia ci sono: Sator(www.satoritalia.it), Impregilo, Astaldi, Condotte, Pizzarotti, Cmc e Salini.

– General Contractors – ingegneria – impiantistica.
Tra le imprese specializzate nel campo della ingegneria/impiantistica ci sono: Techimont, Saipem, Sirti, Ansaldo Sts.

– General contractors – riuniti in consorzi.
Tra le imprese che hanno formato consorzi stabili, ci sono: Eureca, G-Aktor, Satrel.

– General contracor – arredo ufficio, ristorazione.
Tra le aziende leader nel settore dell’arredo uffico con sedi sia di rappresentante che operative ci sono: STL design e tecologia, la quale propone general contractor mediante soluzioni all’avanguardia in tema di arredo, Sator, Gruppo Spa srl azienda specializzata oltre che nel campo della ristrutturazione anche in quello del design e progettazione, A4IdeA, azienda registrata presso il Ministero e laeder nel campo del design, con particolare attenzione a quello dell’arredo ufficio e della casa, infine Oleari arredamenti, design per ogni tipo di progetto, per case, ville appartamenti, spazi commerciali, bar ristoranti pizzerie, montaggio e smontaggio con personale qualificato, anche progettazione.
Questo un elenco dei maggiori general contractor oggi operanti.