Costa tanto un’agenzia per la musica ad un matrimonio ?

Quanto costa un’agenzia per la musica ad un matrimonio? Vediamo di capire i costi e i servizi delle agenzie di musica.
Le offerte che possono essere proposte sono molteplici e variano innanzitutto in base alle richieste del cliente.

Innanzitutto bisogna chiarirsi le idee sul genere di spettacolo che si vuole, sul genere musicale e sulla tempistica della performance.

Un’agenzia per la musica ad un matrimonio costa generalmente non meno di 300€ per un servizio base, in genere è composta da un singolo elemento e propone magari più di un genere musicale.

Ovviamente aumentando il numero di artisti, il compenso aumenta, così come per performance più “ricercate” come può essere un terzetto jazz. Generalmente l’agenzia di musica si occupa anche di reperire e mettere a disposizione le apparecchiature necessarie allo svolgimento della performance. Ovviamente i costi saranno anche condizionati dal materiale necessario, in genere dipendenza della grandezza della sala in cui svolgere l’esibizione.

Altri costi per la musica

costi per la musica da matrimonio

Ai costi del gruppo musicale, vanno aggiungi, e in genere sono a carico del committente, i costi per i permessi SIAE. Il permesso può essere richiesto il giorno antecedente al ricevimento; dal 2013 è anche possibile effettuare l’operazione online, in pochi minuti, tramite il sito della SIAE facendo la registrazione e pagando con carta di credito o tramite PayPal.

In alternativa, l’organizzatore dell’evento (nel nostro caso gli sposi) o una terza persona munita di delega potrà anche recarsi all’ufficio locale competente e procedere di persona all’adempimento della pratica.

I costi variano in base al numero di persone e al costo unitario per persona (catalogando l’evento come di lusso se si superano i 75€ a persona).

Le tariffe sono scaglionate nel seguente modo:
– fino a 100 invitati, tra 101 e 150, tra 151 e 200, tra 201 e 300 e oltre i 300 inviati e i prezzi variano da 176,10€ a 501,80€. I suddetti importi non sono comprensivi di IVA e diritti amministrativi.

Il costo di un’agenzia per la musica ad un matrimonio dipende quindi dal servizio che richiedete, dal numero di invitati e dalla location.

Approfondisci

Come scegliere l’abito da sposa

abito-sposa-consigli

Scegliere l’abito da sposa è un passo decisivo importante perché, in uno dei giorni più importanti della vita di una donna, dovrebbe rappresentare al meglio e unicamente proprio chi interpreta da protagonista il “giorno del sì“.

Quindi , per arrivare alla scelta dell’abito da sposa, non concorrono solamente le caratteristiche fisiche di una donna, ma anche quelle soggettive che riguardano la sua originalità e personalità che la contraddistinguono da tutte le altre donne. Ma andiamo per ordine.

è importante guardare bene le proprie caratteristiche fisiche:

– per spose particolarmente formose, sarà importante scegliere un abito dai tessuti morbidi che non focalizzi l’attenzione su parti sbagliate, ma che valorizzi quelle giuste;

– per spose basse sarebbe meglio scegliere un modello a trapezio in modo tale da slanciare la propria figura;

– per spose alte e magre va bene qualsiasi tipo di vestito, quindi toccherà al gusto personale contraddistinguersi;

– per spose con un fisico a forma di clessidra vale lo stesso discorso delle spose formose, quindi sarà importante valorizzare in particolare il busto e contenere seno e fianchi;

– per spose e sportive e, magari, con poco seno, meglio scegliere un abito che sia asimmetrico con un punto luce in vita in modo tale da assottigliare busto e spalle.

In base alla personalità, invece, si potrà scegliere:

– per la sposa romantica e tradizionalista un abito classico;

– per una sposa sexy a cui piace stare al centro dell’attenzione e sia sicura di sé si consiglia un abito a tubino o a sirena che aderirà perfettamente alle proprie curve;

– per una sposa dai gusti raffinati e minimalisti si consiglia un abito a sottoveste dal tessuto quasi inafferrabile e che spesso si presenta con una ampia scollatura sulla schiena: adatto per chi si sposa, soprattutto, di sera;

– per una sposa un po’ insicura del proprio corpo, sarà essenziale un abito dal modello drappeggiato che possa nascondere eventuali difetti o a stile impero per chi volesse nascondere dei larghi fianchi;

– per le spose semplici e longilinee sarà perfetto un bellissimo abito dal corpetto aderente e dalla gonna a balze.

Questi sono solo dei consigli da poter sfruttare, ma in ogni caso vale la regola che l’abito da sposa giusto è quello di cui ti innamori quando lo indossi e che ti faccia sentire te stessa il giorno più importante della tua vita.

 

Approfondisci

Quando c’è aria di matrimonio: Noi sposi!

Se siete alla ricerca di una guida al matrimonio che si addica a voi, non guardate altrove, perchè noisposi.net è il sito più completo e facile da navigare di tutti.

L’amore è un sentimento che provate tutti, e per lasciare il vostro lui o la vostra lei a bocca aperta, cercate sempre di creare la situazione perfetta.

Non importa di cosa si tratti, ciò che importa è che determinati momenti siano indimenticabili, e allora perchè non rivolgersi a degli esperti?

Su www.noisposi.net troverete risposte a tutte le vostre domande.

Gli articoli sono ben scritti, le fotografie che li accompagnano sono davvero appropriate e i colori sono rilassanti.

Il sito è ben fatto, semplice da navigare, chiaro e rapido. Presenta una colonna laterale che mostra gli ultimi articoli inseriti ed è possibile lasciare dei commenti sotto ogni articolo.

É inoltre suddiviso in varie categorie e sottocategorie, dettaglio importantissimo perché renderá la vostra ricerca rapida e scorrevole.

E nel raro casi in cui non doveste trovare ciò che cercate, potrete inserire una parola chiave all’interno del piccolo motore di ricerca situato sul lato destro del sito.

Tra le varie categorie in cui è suddiviso il sito vanno assolutamente segnalate Sposa, Sposo, Anniversari e Accessori, le cui sottocategorie contengono tutto ciò che è davvero fondamentale per il giorno più importante della vostra vita: cravatte per lui, scarpe per lei, ma anche abiti per invitati e testimoni, idee regalo, giarrettiere e profumi.

Non manca proprio nulla, il sito è estremamente ricco di informazioni riguardanti ogni aspetto e dettaglio del giorno in cui pronuncerete il fatidico Si.

Volete prendere spunto da qualche VIP?

Allora visitate la sezione dedicata alle curiosità e troverete vari articoli su matrimoni VIP, tra cui quello di Gigi Buffon e Alena Seredova, oppure quello di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock.

Ma non lasciatevi ingannare dal nome della pagina web, perchè come se non bastassero tutte le informazioni disponibili circa il matrimonio e ciò che lo precede e segue, www.noisposi.net offre anche frasi da poter utilizzare il giorno di San Valentino, o altre per le Nozze d’argento o per le Nozze d’oro!

Approfondisci

il mio abito da sposa lo voglio color oro

..proprio perché è il colore che si abbina maggiormente alla mia pelle. Mi sposerò a fine Luglio e avendo un incarnato olivastro, per quel mese, sarò abbondantemente abbronzata per indossare il mio abito nuziale color oro.

Questo colore è stato sin da bambina il mio preferito, perché indossato da un personaggio di un noto film d’animazione: ho sempre creduto che questo colore potesse essere indossato soltanto da una principessa e io, per il giorno più importante della mia vita, vorrei essere considerata come tale.
Sono fiera della scelta del mio abito, fra gli abiti da sposa che ho visto è il più bello,un favoloso corpetto di pizzo francese lavorato finemente a mano secondo un’antica tradizione e contornato di cristalli Swarosvki per dare un tocco di lucentezza: la gonna, molto ampia, è in seta con accorgimenti in pizzo abbinati al corpetto e un delicato e sobrio coprispalle. L’abito, privo di strascico, ha un naturale spacco sul davanti che lo rende molto sofisticato. Le scarpe, anch’esse rigorosamente color oro, sono un modello décolleté comodo per essere indossate tutto il giorno.
Per sentirmi una principessa a tutti gli effetti e trascorrere il giorno più bello della mia vita insieme al mio principe azzurro, non può non mancare il diadema, un accessorio che sin dall’antichità veniva utilizzato ed indossato da sovranità e cariche ecclesiastiche.
Questo sarà l’unico oggetto pregiato che indosserò in quanto, il gioiello più prezioso, sarà il mio abito nuziale sia per il colore che per la sua incantevole bellezza: camminando verso l’altare con gli occhi di tutti gli invitati

Approfondisci