Il tuo SEO nella città di Milano

Con l’avvento di internet sono state create altre nuove professioni che si occupano di una corretta gestione dei siti on-line. Uno di questi è il SEO Milano. Ma quali sono le mansioni del SEO? Proviamo a vederle insieme.

La parola SEO ha più significati: uno di questi è SEARCH ENGINES OPTIMIZATION, se ci si riferisce alle varie azioni che intraprende un informatico per far risultare nei primi posti dei vari motori di ricerca il proprio sito web. Se però ci riferiamo al professionista stesso, intendiamo il SEARCH ENGINE OPTIMIZER.

Il SEO deve, attraverso l’aiuto di macchine e software, acquisire i vari documenti che formano il WEB rifacendo gli stessi percorsi, e classificare queste informazioni attraverso speciali algoritmi che determinano la rilevanza di ogni singolo argomento.

Per effettuare queste operazioni, il SEO deve prestare molta attenzione al lavoro che svolge. Questo perchè i pericoli possono essere sempre dietro l’angolo e i software a sua disposizione per effettuare questo lavoro servono ad ovviare questi problemi.

I software a disposizione del SEO devono essere in grado di capire la rilevanza dei contenuti analizzando i link che puntano ad essi; decifrare i documenti scritti con tecnologia FLASH o CMS; catturare i vari metodi di spam volti a penalizzare le pagine web coinvolte in queste pratiche.

Quando un SEO rileva uno dei fattori sopraccitati, lo inserisce negli algoritmi e contribuisce di conseguenza ad ampliare il livello di conoscenza del software. Proprio per questo i parametri sono in continua evoluzione, e insieme ad essi cambiano anche i risultati.

Il SEO, a riguardo di ciò, deve essere in grado di applicare tecniche sofisticate per raggiungere una buona posizione sui motori di ricerca; queste conoscenze devono poi essere mantenute.

Quando gli spammer si concentravano sulla densità di parole chiave per applicare gli spam, la professione del SEO non esisteva ancora, ma questa tecnica è stata neutralizzata grazie all’identificazione dei diretti interessati attraverso speciali controlli. Gli spam però non demordono ed ora hanno introdotto il link popularity, ovvero inserire link manualmente per incrementare reti di siti web allo scopo di ottenere più click possibili. L'”antidoto” a questo problema non è stato ancora individuato, ma un buon SEO Milano deve essere in grado a prevenire questo problema creando un sito il linea con l’argomento che si desidera trattare offrendo un’ampia varietà di contenuti aggiornato ed arricchito quotidianamente; costruire una serie di link che indirizzano ad altri siti che trattano lo stesso argomento fornendo all’utente la possibilità di navigare sull’argomento senza dover tornare sempre sul motore di ricerca.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.