sbiancamento denti professionale

Come prevenire l’ingiallimento dentale

I denti hanno una diversa gamma di colori naturali. Alcune persone (poche) hanno dei denti color bianco latte, la maggior parte ha denti di diverse sfumature di giallo, altri meno fortunati hanno colori che variano dal grigio al marrone. Inoltre, con il passare degli anni i nostri denti tendono ad ingiallire e diventa necessario effettuare uno sbiancamento dei denti per migliorare il proprio aspetto.
Utilizzare dentifrici sbiancanti o spazzolini appositi aiutano a migliorare il colore dei nostri denti ma rivolgersi ad uno specialista, come quelli presenti nel nostro studio è la soluzione migliore.
Lo sbiancamento denti consente di schiarire di alcune tonalità il nostro colore naturale.

PREVENZIONE INGIALLIMENTO DENTALE

Per prevenire l’ingiallimento dei denti si può smettere di fumare e cercare di limitare il consumo di alcuni farmaci ed alimenti come caffè, the, caramelle gommose, liquirizia, caramello e cioccolato.
Inoltre è bene ricordardi di lavare sempre i denti subito dopo i pasti. Quando però questi rimedi non funzionano si può ricorrere ad un professionista.

SBIANCAMENTO DENTI PROFESSIONALE

Nel nostro studio pratichiamo diversi tipi di sbiancamento dentale, i più comuni sono: lo sbiancamento denti professionale in studio (es. sbiancamento laser) e quello domiciliare assistito

Prima di procedere con lo sbiancamento denti occorre effetturare un check up e curare eventuali carie. Se si vuole effetturare lo sbiancamento in studio i nostri esperti procedonocome segue. Prima di tutto proteggono le nostre labbra e gengive e poi stendono sui denti una speciale sostanza gel ad effetto caustico. In seguito attivano la luce al plasma (o, in alternativa quella ultravioletta o quella laser) per consentire al gel di sprigionare il suo principio attivo. Dopo qualche minuto il gel viene rimosso e i denti sciacquati. Nei giorni successivi l’effetto sbiancante sarà più visibile, ma bisognerà evitare di mangiare o bere determinate sostanze (es.caffè, the, cioccolato…). L’effetto sbiancante è temporaneo e dopo qualche anno andrà ripetuto.
Se, invece, si preferisce uno sbiancamento domiciliare un professionista del nostro studio prende i calchi dei denti e ne fa delle mascherine che a casa si riempiranno con un gel sbiancante fornito dal dentista per poi indossarle alcune ore al giorno. Il livello di sbiancamento denti desiderato di solito si ottiene dopo due settimane.
I nostri dentisti monitorizzano tutto il processo.

Se sei interessato ad un trattamento sbiancante non esitare a contattarci, dei nostri esperti saranno pronti ad assistere e al valutare con te e per il meglio tutte le tecniche più efficaci nel tuo caso.