Implantologia Dentale: i tipi di trattamenti

Trattamenti Implantologia Dentale

 

L’implantologia, una tecnica innovativa e soddisfacente

 

Finalmente da qualche anno anche in Italia si utilizza una tecnica innovativa capace di ridonare un sorriso splendido a quei pazienti edentuli o che hanno qualche dente mancante.

Si tratta dell’implantologia dentale che permette di applicare protesi fisse o mobili con un valore estetico elevato attraverso L’installazione nell’osso mandibolare o mascellare di monconi artificiali che fungono da radici. Attualmente l’implantologia è una metodica molto usata ed è quella ritenuta migliore tra tutte le altre. Raramente non si può utilizzare questo tipo di impianti anche se non c’è osso a sufficienza dato che è possibile procedere ad interventi di rigenerazioni ossea e con le nuove ‘tecniche computerizzate’ si ottengono sempre delle protesi valide e confortevoli.

 

Cosa sono gli impianti dentali a carico immediato

 

Quando si parla di impianti dentali a carico immediato si parla di interventi in anestesia locale che consistono nell’inserire nell’osso mascellare o mandibolare delle viti in titanio sulle quali verranno posizionate le protesi provvisorie fisse. In questo caso, il carico immediato verrà applicato sull’intera arcata o su uno o più impianti. In questo tipo di metodica, il paziente avrà una protesi provvisoria fissa in meno di 24 ore e una volta che si sarà accertata la guarigione, si potrà ubicare la protesi fissa permanente. Per applicare questo tipo di protesi è necessario che il soggetto abbia un osso naturale sufficiente, un ‘buon supporto parodontale’, non deve assolutamente soffrire di ‘Bruxismo’ ossia la involontaria abitudine di digrignare i denti e un ‘corretto piano occlusale masticatorio’. Quando al paziente viene applicata questa protesi, dovrà aspettare un periodo che va da 3 a 6 mesi prima che la protesi mobile venga sostituita da quella fissa. L’ottima riuscita dipende dalla capacità operativa dello specialista di implantologia dentale che dovrà valutare il caso attraverso esami diagnostici che possano affermare la buona condizione della ‘situazione ossea e dei tessuti molli’.

 

Cosa sono gli impianti dentali con la tecnica All On Four

 

La metodologia All on Four si applica nei casi in cui si vogliano sostituire ‘intere arcate dentarie’ ma è molto più ambita rispetto all’implantlogia a carico immediato poiché invece di dover aspettare qualche mese per permettere l’osteointegrazione e per lasciare ‘l’impianto libero da ogni carico masticatorio’, lo specialista applicherà nell’immediato una protesi fissa e il paziente potrà riprendere le sue funzioni masticatorie immediatamente. Tale tecnica va eseguita con precisione certosina e tramite validi mezzi come TAC tridimensionali che controllano ‘l’osso residuo’. La metodica consiste nell’applicazione di quattro monconi artificiali in punti strategici studiati e valutati dall’implantologo.

Naturalmente, la pulizia domiciliare sarà di estrema importanza per la durata dell’impianto e per prevenire fastidiose infezioni. L’igiene orale dovrà essere eseguita scrupolosamente e secondo le indicazione del dentista. Inoltre, è necessario che il paziente si sottoponga a diversi controlli nello studio dentistico per una pulizia professionale e per controllare che tutto proceda per il meglio. Dopo l’applicazione delle protesi a carico immediato e di quella ‘All on Four’, il medico darà in dotazione un apposito libricino con tutte le istruzioni precise su come procedere per la terapia casalinga.