I costi degli impianti dentali a Milano

L’implantologia dentale è identificata come un intervento chirurgico dentistico volto a trapiantare impianti dentali su un paziente effetto da edentulismo sia parziale che totale.

L’implantologia consiste nell’implantare all’interno dell’osso mandibolare delle protesi che possono essere anche di metallo sostituendo la mancanza del dente.

L’impianto dentale nello studio milanese  in cosa consiste e come viene installato?

L’impianto dentale o protesi dentale può essere identificata come una piccola vite, solitamente di materiale resistente quale il titanio, che viene impiantata nell’osso mandibolare con l’unica funzione di sostituire il dente. Il processo di impianto viene definito come osteointegrazione.

L’osteointegrazione è anche un processo biologico che spinge le cellule a creare la formazione ossea che permette l’adesione perfetta alla vite dell’impianto innestato e quindi garantisce una durata dell’impianto nel tempo ed una maggiore stabilità.

La storia degli impianti dentali non è recente, già negli anni 50 si utilizzavano queste pratiche con un discreto successo, moltissimi sono i dentisti italiani specializzati in questa pratica. Intorno agli anni 70 un dentista di nome Branemark in Svezia decide di pubblicare un manuale con i dati di oltre 10 anni di studio nella pratica dell’implantologia, mettendo alla luce i dati relativi ai successi ottenuti con tali interventi.

Fallimento dell’implantologia

Anche nella implantologia vi sono dei fallimenti, per fortuna sono veramente limitati, gli impianti non sono eterni come per i denti naturali, esiste un infiammazione chiamata perimplantite che dissalda le viti impiantate rendendo l’impianto instabile.

I motivi della nascita di questa infiammazione non sono ancora medicalmente chiari, sicuramente la causa è dovuta allo scarso igiene orale ed alla predisposizione genetica.

I fallimenti degli impianti sono veramente rari, la percentuale di successo delle operazioni chirurgiche d’implantologia è del 90 per cento.

L’intervento chirurgico

L’intervento di implantologia viene eseguito con anestesia locale, l’intervento è molto veloce, si procede con realizzare un foro minuscolo nell’osso mascellare utilizzando delle apposite frese, successivamente si procederà con l’inserire la vite che reggerà l’impianto.

Alcune volte risulta necessario incidere anche la gengiva per inserire l’impianto dentale tramite la stessa.

L’installazione dell’impianto dentale nello studio di Milano del professore, non avviene immediatamente, solitamente devono trascorre dai 2 o 3 mesi per terminare l’intervento, tranne in particolari casi in cui l’impianto può essere installato il giorno stesso, in quel caso si parla di impianto dentale a carico immediato.

Il carico immediato può essere realizzato solo nel caso l’osso sia di buona qualità e che già da subito abbia la trazione necessaria per reggere l’intero impianto.

Sostituire un dente con un impianto dentale realizzato in titanio nel milanese, comprensivo di corona protesica in ceramica, ha un costo variabile da 1000 a 1500 euro, in relazione dei materiali utilizzati e del tipo di intervento da eseguire e del numero di lastre necessarie per ultimare l’operazione.