Prenotazione in aeroporto? NO, ci pensa l’app di taxi free

Un tempo si diceva che una delle scomodità più sentite da chi viaggia in aereo è la mancanza del mezzo di trasporto una volta atterrati all’aeroporto di destinazione. E’ vero, chi viaggia in aereo non ha la propria macchina a disposizione per gli spostamenti, ma non è detto che non possa sfruttare i servizi proposti a tal fine.
Oltre ai mezzi pubblici e ai radiotaxi, infatti, si stanno sviluppando nuovi sistemi di trasporto che possono essere gestiti e prenotati direttamente via web tramite portali e applicazioni nate con lo scopo di trasformare la normale mobilità urbana in mobilità 3.0, come sta provando a fare, con successo, TaxiFree.

Grazie al servizio Taxi Orio Serio, per esempio, coloro che, per lavoro o per piacere, devono arrivare nell’aeroporto lombardo, possono prenotare la loro vettura direttamente tramite l’app TaxiFree senza aspettare di arrivare a destinazione e, magari, non trovare nessun servizio disponibile per lo spostamento verso la destinazione finale.
TaxiFree è una communty interattiva formata da driver e clienti: quando una persona ha necessità di effettuare uno spostamento da una zona a un’altra, indice un’asta online indicando chiaramente la destinazione e il punto di partenza. Gli autisti che possono effettuare quella tratta nell’ora indicata dal cliente danno la loro disponibilità e fissano un prezzo che non è fisso ma è a discrezione del driver. Si viene a creare una vera e propria asta in regime di concorrenza diretta. Sarà il cliente a scegliere quale autista prenotare, presumibilmente sulla base del prezzo più basso proposto.
Per trovare l’eventuale disponibilità di macchine per il servizio Taxi Orio Serio, nell’app è disponibile una mappa con l’indicazione dei possibili driver nelle vicinanze che potrebbero rispondere all’asta: generalmente quella zona, trovandosi nell’hinterland milanese, è sempre ricca di autisti pronti a rispondere.

Sia il sito www.taxifree.it che l’app sono veloci e semplici da utilizzare, l’individuazione delle vetture e l’accettazione delle offerte è intuitiva e, grazie alla possibilità di comunicazione diretta tra cliente e driver, vengono scongiurati le eventuali, e frequenti, incomprensioni tra cliente e tassista.
Ovviamente, quando si tratta di trasferimenti da/per gli aeroporti, è presumibile che ci debbano essere dei bagagli da trasportare: in quel caso sarà compito del cliente comunicare di che tipo di vettura necessita, senza specificare marca o modello, ma semplicemente per poter far arrivare una macchina con una capacità di carico congrua.
Inoltre, il cliente può comunicare qualsiasi mancanza o negligenza del driver con un messaggio nella community o con un messaggio diretto allo staff TaxiFree che, in caso di gravi problemi, può procedere con l’espulsione immediata dal portale dell’autista. La stessa possibilità viene data anche ai driver che dovessero avere problemi con i clienti da cui vengono chiamati.