Il miglior svapo online store

I vantaggi dello svapo per la salute

La e-cig, o sigaretta elettronica, è un dispositivo composto da una cartuccia di liquido, una resistenza elettrica o un’atomizzatore e una batteria.

Quando si accende la sigaretta la resistenza si scalda, facendo evaporare il liquido.

Questo forma così il “fumo” della sigaretta elettronica, che non è ottenuto quindi per combustione come quello della sigaretta tradizionale.

In questo modo il vapore non contiene moltissime delle sostanze presenti nelle sigarette tradizionali, come i gas liberati dalla combustione.

Fra di essi c’è ad esempio il monossido di carbonio, un vero veleno che i fumatori respirano abitualmente ed è responsabile di moltissime malattie.

Questo è uno dei maggiori vantaggi dello svapo per la salute.

 

Differenze tra fumo e vapore

 

Il fumo della sigaretta tradizionale contiene moltissime sostanze che sono dei veri e propri veleni per il corpo.

Questi derivano principalmente dalla combustione del tabacco e dipendono sia dalla foglia in sè che dai molti prodotti chimici utilizzati per raffinarla.

Passando dal fumo tradizionale allo svapo tutti questi elementi vengono immediatamente eliminati o drasticamente ridotti con grande vantaggio per la salute.

La formaldeide e l’acetaldeide, ad esempio, sono contenuti anche nel vapore delle sigarette elettroniche, ma in quantità estremamente ridotte.

Un tiro di sigaretta tradizionale equivale a 10 tiri di sigaretta elettronica per quanto riguarda questi elementi, per cui passare dalla sigaretta tradizionale a quella elettronica significa ridurne di 10 volte l’assunzione senza fumare di meno.

La composizione dei liquidi per lo svapo varia da paese e paese e da marca a marca.

Il contenuto può quindi variare, ed è ad oggi impossibile calcolare se ci possano essere effetti negativi a lungo termine dello svapo, ma è facile immaginare che siano di gran lunga inferiori a quelli dell’esposizione prolungata al fumo di sigaretta tradizionale.

A questi elementi vengono aggiunti poi degli aromi che danno lo specifico sapore ai diversi gusti.

Buona parte del “fumo” prodotto dalle sigarette elettroniche è in realtà vapore acqueo, del tutto innocuo per la salute e la respirazione sia dei fumatori che di chi gli sta intorno.

 

Catrame e nicotina

 

Il vapore, soprattutto, non contiene assolutamente catrame, che è uno degli elementi più nocivi presenti nelle sigarette tradizionali in grande quantità.

Questo è un grande vantaggio dello svapo per la salute perché il catrame non ha effetti immediati, ma è considerato uno dei principali responsabili nello sviluppo di tumori nei fumatori.

La nicotina è invece la sostanza che produce la dipendenza dal fumo, e può essere presente anche nel liquido per lo svapo.

In genere nello svapo è contenuta però in quantità considerevolmente minori e la sigaretta elettronica può essere utilizzata come mezzo graduale per smettere di fumare, eliminando gradualmente il liquido con nicotina per passare poi a uno del tutto privo, con grande vantaggio per la salute ed il portafoglio.

Esistono moltissime varietà di liquido per svapo del tutto privo di nicotina, mentre anche nelle sigarette tradizionali più “light” ve ne sono quantità rilevanti.

E’ stato calcolato che il 60% della dipendenza in realtà è però un fattore psicologico, che non dipende dalla nicotina in sè ma dall’abitudine al gesto di tenere in mano una sigaretta e la sensazione del fumo nei polmoni.

Entrambi questi elementi vengono soddisfatti dalla sigaretta elettronica, anche senza nicotina, che permette così di fumare tranquillamente con grandi vantaggi per la salute.

 

Fonte: Svapoweb