Segui questo itinerario e scopri le meraviglie dell’Acquario di Genova

Una tappa obbligata per chi visita la città

Due ore e mezza per innamorarsi dell’incantevole mondo sottomarino e scoprire quante e quali meravigliose creature lo popolino. È questa la straordinaria opportunità che ha chi visita l’Acquario di Genova, fiore all’occhiello del capoluogo ligure e del resto del Paese. Si tratta di una struttura estremamente interessante che ospita qualcosa come 15.000 animali appartenenti a quasi 400 specie diverse, alcune delle quali anche piuttosto rare. Tappa obbligata per i turisti, è un luogo adatto sia agli adulti che ai piccini perché caratterizzato da percorsi appositamente elaborati per coinvolgere i visitatori di ogni età. Per i bimbi, ad esempio, ci sono esperienze didattiche ed interattive finalizzate ad avvicinarli in maniera giocosa alle creature che vivono in fondo al mar. Il consiglio, in ogni caso, è quello di fare in modo di visitare ogni singolo angolo dell’acquario, perché le vasche sono tutte indistintamente imperdibili.

Dagli squali alle creature dell’Antartide

Nell’acquario c’è un’area riservata ai principali ecosistemi della terra

L’itinerario completo dell’Acquario di Genova passa attraverso tutte le aree tematiche in cui la struttura è suddivisa. Si parte dallo spazio riservato alle murene, agli scorfani e ai lamantini per poi entrare nello spazio dove si trova la vasca degli squali. È di solito molto affollata perché i pericolosi predatori acquatici sono tra le creature che maggiormente incuriosiscono i visitatori che fanno tappa nel capoluogo ligure. In quest’area è inoltre possibile osservare come si comportano gli altrettanto temuti pesci sega e barracuda. Il padiglione successivo ospita degli altri animali particolarmente amati: i delfini. Il bello è che si può interagire con loro, per la gioia dei bambini ma, diciamocelo, anche degli adulti. Il livello sottostante è a tema Antartide, per cui aspettatevi di trovarvi tutte le creature che vivono tra i ghiacci: i pinguini, le foche e così via. Un’altra zona del pianterreno è invece destinata alla fauna e alla flora tipiche delle foreste tropicali: incantano le iguane, le simpatiche tartarughe e i camaleonti che si aggirano tra palme e tiarè, regalando ai visitatori un’esperienza che va al di là di ogni aspettativa.

Interagire con razze e gallinelle

La struttura offre delle attività interattive

Il terzo livello include un focus piuttosto affascinante sui coralli, da ammirare attraverso il vetro che riveste le vasche tattili. Un’altra attività molto amata dai bambini, visto che c’è la possibilità di accarezzare le razze. La penultima sezione dell’acquario di Genova è quella dedicata al Rio delle Amazzoni, con tutte le specie marine tropicali che popolano quell’area del mondo: tra farfalle dai mille colori e pesci gatto, calamari e colibrì, non saprete cosa guardare prima. Nell’ultima vasca sguazzano le creature che popolano il mare delle Cinque Terre: trigoni, gallinelle e orate che, esattamente come le razze, possono essere toccati con mano. L’esperienza, però, non si conclude qui. Prima di andar via i visitatori possono far tappa alla sala degli abissi e al pianeta blu, due spazi destinati ai bimbi che qui potranno cimentarsi nel fish-making, ovvero di un pesce tutto nuovo cui dare il loro nome.

Visita le altre strutture del circuito

Per un’esperienza a 360 gradi non perderti i Musei e l’ascensore panoramico

Il costo del biglietto d’ingresso varia a seconda del tipo di ticket che s’intende acquistare: il solo acquario ha un costo di 25 euro per gli adulti e di 15 per i bambini che hanno tra i 4 e i 12 anni. Si consiglia, in ogni caso, di optare per il biglietto integrato che consenta l’accesso alle altre attrazioni che fanno parte del circuito: l’ascensore panoramico, il Museo del mare, la Biosfera, il sommergibile e il Museo dell’Antartide. Il prezzo, stavolta, è di 29 per i piccini e di 49 per i grandi. Tuttavia online è possibile usufruire di molte offerte convenienti per l’acquisto dei biglietti per l’acquario di Genova, basti pensare che iltuoticket.it offre la promo del biglietto singolo a 22,90 euro, oppure l’ingresso formula famiglia con 2 adulti e 2 bambini a 63,50 euro, quindi un vantaggio enorme se si decide di risparmiare e divertirsi con la famiglia.

Raggiungere l’acquario è semplicissimo a prescindere dal mezzo che si decide di utilizzare: chi arriva dall’autostrada dovrà semplicemente uscire a Genova Ovest, mentre chi è a piedi potrà saltare a bordo del bus n°1 che passa in diverse zone della città. Quanto ai treni, la stazione si trova a pochi minuti di cammino dal Porto antico e, quindi, da quell’incantevole paradiso che è l’acquario di Genova.