Cesare Pambianchi: imprenditore tra impegno sociale ed istituzionale

Cesare Pambianchi nasce a Roma da una famiglia attiva nel settore alberghiero e turistico.

Si avvicina al mondo del lavoro proprio aiutando i familiari nella gestione delle imprese alberghiere, dimostrando già dagli albori la sua intraprendenza ed il suo fervore negli affari.

Cesare Pambianchi decide la sua strada professionale da principio: quella del consulente aziendale.

Si laurea in scienze economiche e commerciali e diventa Dottore Commercialista, si immette immediatamente nel mondo del lavoro, aprendo uno studio nel quartiere Parioli.

Lo studio diventa nel giro di poco tempo uno dei più frequentati e noti della capitale, ma decide comunque di affiancare le due attività di consulente aziendale e di imprenditore nelle imprese di famiglia.

Cesare Pambianchi continua ad investire negli affari e negli anni ’70 fonda la PST- Public Television Service SPA, una televisione locale che trasmetteva dal canale 53.

Negli anni successivi ne diventa amministratore unico e la utilizza per pubblicizzare le proprie attività alberghiere.

L’imprenditore Pambianchi non si arresta mai e negli anni ‘90 fonda il marchio DABLIU, che si occupa di centri sportivi e di fitness.

Ad oggi si possono contare 12 centri sportivi, 600 unità lavorative ed una linea di abbigliamento sportivo, di cosmetici e solari.

Ad ogni modo Cesare Pambianchi non si interessa unicamente dei suoi affari, ma è molto attivo anche a livello sociale e sindacale.

Si dedica infatti ad impegni di grande responsabilità, in diversi settori istituzionali, offrendo in modo serio e continuativo il suo contributo.

I suoi valori di solidarietà e condivisione lo hanno spinto alla tutela della sua categoria, ossia quella imprenditoriale nella sua città per incentivare lo sviluppo e permettere la giusta evoluzione.

Cesare Pambianchi è infatti consigliere della Camera di Commercio di Roma, di cui fa peraltro parte da 10 anni, e con questa carica garantisce un sostegno ed un confronto agli imprenditori.

Inoltre è presidente di Linea Capitale un laboratorio di indagini politico economiche su Roma, che si adopera per dare sostegno e appoggio alla categoria degli imprenditori.

Cesare Pambianchi è consigliere del Comitato valorizzazione cultura ,il quale si interessa della promozione della conoscenza e della valorizzazione del patrimonio culturale.

Oltretutto fa parte anche del Comitato scientifico dell’ente nazionale per il microcredito, che ha come obiettivo lo sradicamento della povertà e la lotta all’esclusione sociale.

Un uomo molto attivo su tutti i versanti, una personalità eclettica e disponibile, aperta al confronto con gli altri e pronta ad aiutare il prossimo in ogni situazione, quindi molto più di un semplice imprenditore!