faccette dentali vip

Faccette dentali VIP: ecco il segreto di un sorriso perfetto

Le faccette dentali sono uno dei metodi di cura dell’odontoiatria estetica per correggere diversi difetti per i quali non è più il caso di eseguire altri interventi non risolutivi.

Si presentano come dei gusci o lamine con uno spessore sottilissimo (al di sotto di 0,5 mm) e si applicano al di sopra di ogni singolo dente, divenendo una sorta di interfaccia che restaura in tutto il dente sottostante.

Sono costituite da ceramica che è il materiale più pregiato e che meglio si avvicina ai denti naturali per colore, lucentezza e trasparenza.

I difetti che si possono correggere con le faccette dentali riguardano la forma anomala, il colore compromesso da macchie che non si eliminano neppure con lo sbiancamento dentale professionale, la posizione non del tutto allineata con gli altri denti.

Sono anche indicate nella correzione del diastema, cioè quello spazio eccessivo tra un dente e l’altro, ma anche in quei casi in cui lo smalto dei denti si è deteriorato (amelogenesi imperfetta) e nei casi in cui i denti siano stati soggetti a usura per corrosione (acidi gastrici, cure farmacologiche, ecc).

Faccette dentali VIP: quali sono i personaggi famosi che le usano?

Molti vip hanno scelto di utilizzare faccette dentali per migliorare il loro sorriso. Tra questi, alcuni esempi possono essere:

  • Tom Cruise, attore americano, ha dichiarato di aver utilizzato faccette dentali per migliorare la sua immagine sul grande schermo.
  • Megan Fox, attrice americana, ha dichiarato di aver utilizzato faccette dentali per migliorare il suo sorriso.
  • Simon Cowell, produttore televisivo e giudice di talent show, è stato visto con faccette dentali in diverse occasioni pubbliche.
  • Zac Efron, attore americano, ha dichiarato di aver utilizzato faccette dentali per migliorare il suo sorriso e la sua immagine sul grande schermo. -Cristiano Ronaldo, calciatore portoghese, si è sottoposto ad un intervento di faccette dentali per migliorare la sua immagine.

Questi sono solo alcuni esempi di vip che hanno utilizzato faccette dentali, molti altri personaggi famosi hanno scelto di farlo per migliorare il loro sorriso. Sia per motivi estetici che per motivi funzionali, le faccette dentali sono una scelta sempre più popolare tra i personaggi famosi.

I vip hanno accesso ai migliori dentisti e tecnologie odontoiatriche per ottenere denti perfetti.

Una delle opzioni più comuni utilizzate dai vip per avere denti perfetti è l’utilizzo di faccette dentali, che sono sottili lamine in ceramica o composito che vengono posizionate sulla superficie dei denti per migliorare l’estetica del sorriso.

Altri trattamenti estetici come lo sbiancamento dei denti, l’ortodonzia invisibile e i restauri estetici sono altre opzioni utilizzate dai vip per migliorare l’aspetto dei loro denti.

Inoltre, molti vip hanno la possibilità di permettersi trattamenti di medicina rigenerativa e rigenerazione ossea, come l’innesto di cellule staminali, per riparare i danni ai denti e migliorare l’estetica dei loro denti.

Infine, molti vip hanno una routine di cura quotidiana dei denti, compresa la pulizia dentale professionale regolare e l’utilizzo di prodotti per l’igiene orale di alta qualità, per mantenere i loro denti sani e belli.

In generale, i vip hanno accesso a servizi e tecnologie che non sono disponibili per la maggior parte della popolazione, che li aiutano ad ottenere e mantenere denti perfetti.

I vip sono noti per avere denti bianchi e perfetti, ma come fanno a raggiungere questo risultato? Ci sono diverse ragioni per cui i vip hanno i denti bianchi, e alcune di queste sono accessibili anche a chiunque altro.

Innanzitutto, molti vip hanno accesso a trattamenti di sbiancamento dei denti di alta qualità che non sono disponibili per il grande pubblico. Questi trattamenti possono essere effettuati dai dentisti o in cliniche specializzate e utilizzano prodotti e tecniche più potenti rispetto a quelli disponibili per uso domestico.

Inoltre, molti vip hanno una routine di cura dei denti molto rigorosa, che include la pulizia dentale professionale regolare e l’utilizzo di prodotti per l’igiene orale di alta qualità. Questo contribuisce a mantenere i denti sani e bianchi, prevenendo la formazione di macchie e la proliferazione di batteri.

Inoltre, molti vip hanno una dieta equilibrata, che non include cibi e bevande che possono macchiare i denti come caffè, tè, vino rosso, e tabacco.

Infine, molti vip hanno una forte attenzione all’estetica e alla cura del proprio aspetto, quindi è naturale che vogliano anche avere i denti bianchi e perfetti.

In generale, i vip hanno accesso a servizi e tecnologie che non sono disponibili per la maggior parte della popolazione, che li aiutano ad ottenere e mantenere denti bianchi. Tuttavia, anche noi comuni mortali possiamo raggiungere un sorriso bianco e perfetto seguendo una buona routine di igiene orale, una dieta equilibrata, e facendo uso di trattamenti di sbiancamento dei denti disponibili per l’uso domestico o professionale.

Introduzione alle Faccette Dentali

Benvenuti al nostro blog sull’Introduzione alle Faccette Dentali! Le faccette dentali sono una procedura di restaurazione estetica che copre la parte frontale dei denti, aiutando a migliorare l’aspetto dei denti e aumentando la fiducia in se stessi.

Le faccette dentali sono in genere fatte di un materiale composito o porcellana, che viene applicato direttamente sui denti. Una volta applicato, il materiale si asciuga e si indurisce, dando una finitura estremamente liscia e uniforme. Le faccette dentali possono durare fino a 10 anni a seconda della cura ed esposizione a bevande e cibi acidi.

Le faccette dentali possono essere utilizzate per correggere problemi estetici come i denti leggermente macchiati, storti o disallineati. Essi possono anche essere utilizzati per riempire spazi tra i denti, per nascondere difetti o per aumentare o diminuire la dimensione dei denti.

Per decidere se le faccette dentali sono una buona opzione per voi, discutete con il vostro dentista. Essi possono eseguire una valutazione dei vostri denti e decidere se le faccette dentali sono l’opzione di trattamento migliore per voi.

Grazie per aver letto il nostro blog sull’Introduzione alle Faccette Dentali! Se avete domande o volete saperne di più su come le faccette dentali possono aiutare a migliorare l’aspetto dei vostri denti, non esitate a contattare il vostro dentista locale. Saranno lieti di aiutarti!

La Storia delle Faccette Dentali

La storia delle faccette dentali inizia con i primi esperimenti di ortodonzia avvenuti in Egitto nel 3000 a.C. Gli egizi usavano l’argilla, la cera e l’oro per modellare i denti in modo da renderli più attraenti. Nel corso dei millenni, gli sforzi di riparazione dei denti si sono evoluti fino all’uso di impiastri di materiali come stagno, avorio, madreperla e rame.

Nel 19° secolo, l’ortodonzia divenne una disciplina più scientifica con la creazione di apparecchi dentali e l’introduzione di materiali come l’acciaio inossidabile per creare le ganasce. Negli anni ’50, la tecnologia delle faccette dentali divenne più avanzata con la creazione di materiali come la ceramica e il composito. Questi materiali più leggeri e resistenti hanno permesso agli odontoiatri di creare faccette di forma più precisa.

Le faccette di ceramica sono state le prime ad essere utilizzate in odontoiatria. Sono realizzate con un materiale chiamato porcellana, che offre una finitura resistente e liscia. Sono anche più resistenti alla macinazione e all’usura rispetto ai materiali più antichi come l’avorio e la madreperla.

Le faccette in composito sono state introdotte negli anni ’90 ed hanno sostituito gradualmente le faccette in ceramica. Sono realizzate con una miscela di resina acrilica e materiali ceramici. Queste faccette possono essere modellate direttamente sul dente e sono più facili da applicare rispetto alle faccette in ceramica.

Le faccette dentali sono state una grande innovazione nell’industria dell’odontoiatria. Offrono una soluzione rapida ed efficace per correggere i problemi ai denti e riacquistare la bellezza del sorriso. Sono un modo sicuro ed efficace per raggiungere un sorriso sano e attraente.

I Pro e i Contro delle Faccette Dentali

Le faccette dentali sono una soluzione estetica sempre più popolare per ripristinare la forma, la funzionalità e la bellezza dei nostri denti. Si tratta di sottili lastre di porcellana o composito, che vengono applicate sulla superficie dei denti per riparare le forme e i colori. Ma quali sono i pro e i contro delle faccette dentali?

Pro:

  • Le faccette dentali offrono una soluzione rapida ed efficace per ripristinare l’estetica dei denti.
  • Sono più resistenti all’usura rispetto ai prodotti cosmetici come lo smalto.
  • Sono più durature delle procedure di ricostruzione tradizionali.
  • Possono essere usate per migliorare l’aspetto dei denti storti o non allineati.

Contro:

  • Possono essere piuttosto costose.
  • Possono causare dolore al momento dell’applicazione.
  • Possono richiedere più procedure per raggiungere un risultato soddisfacente.
  • Possono essere necessari regolari controlli per assicurare che le faccette siano ancora ben aderenti.

I Costi delle Faccette Dentali VIP

Oggi parliamo di faccette dentali e dei costi associati. Le faccette dentali sono un trattamento estetico che viene eseguito per migliorare l’aspetto dei denti. Si tratta di una procedura invasiva, ma può essere molto utile per aiutare le persone a riacquistare un sorriso sano e bello.

I costi delle faccette dentali variano a seconda di diversi fattori, come il tipo di materiale utilizzato, la quantità di lavoro necessario e la complessità della procedura. In generale, un trattamento di faccette dentali può costare da alcune centinaia a diverse migliaia di euro.

È importante sottolineare che non tutti i trattamenti di faccette dentali sono coperti da un’assicurazione. Se si decide di sottoporsi a un trattamento di faccette dentali, è consigliabile controllare con la propria assicurazione per vedere se è possibile ottenere un rimborso.

Inoltre, è possibile anche scegliere di pagare le faccette dentali in rate mensili. Questa opzione può essere utile per le persone che non possono permettersi di pagare l’intero trattamento alla volta.

In conclusione, le faccette dentali possono essere un trattamento estetico utile per migliorare l’aspetto dei denti, ma è importante notare che possono essere molto costose. Prima di decidere di sottoporsi a un trattamento di faccette dentali, è importante essere consapevoli di tutti i costi associati.

Come Ottenere le Faccette Dentali VIP

Nel mondo odierno, sempre più persone sono alla ricerca di soluzioni estetiche per i loro denti. Le Faccette Dentali VIP offrono una soluzione rapida ed efficace per migliorare l’aspetto dei propri denti. Questo tipo di faccette dentali è una procedura di rivestimento di porcellana che viene applicata sulla superficie dei denti superiori o inferiori per aumentare la loro estetica.

Le Faccette Dentali VIP sono state appositamente progettate per durare a lungo, rimanendo resistenti a morsi, abrasioni, sfregamenti e altri danni. Inoltre, sono molto più sottili delle normali faccette dentali, quindi sono più confortevoli da indossare. Il loro design sottile ed ergonomico offre una maggiore sensibilità rispetto alle normali faccette dentali, il che rende più facile parlare, sorridere e masticare.

Per ottenere le Faccette Dentali VIP, è necessario consultare un dentista o un odontotecnico qualificato. Il dentista eseguirà una serie di esami radiografici e di imaging per garantire che la procedura sia appropriata per il paziente. Inoltre, il medico eseguirà una valutazione accurata della salute generale del paziente per assicurarsi che non ci siano problemi di salute che possano influire sulla procedura.

Una volta che il dentista ha deciso che il paziente è un buon candidato per le Faccette Dentali VIP, verrà presa una impronta dei denti del paziente. Questa impronta verrà inviata a un laboratorio odontotecnico, dove verrà modellata la faccetta su misura. Una volta che la faccetta è stata modellata, verrà applicata alla superficie del dente.

Le Faccette Dentali VIP sono una soluzione estetica rapida ed efficace per migliorare l’aspetto dei denti. Offrono una maggiore resistenza e durata rispetto alle normali faccette dentali, rendendole l’opzione ideale per chi desidera avere un sorriso più bello e più sano. Se stai cercando di migliorare l’estetica dei tuoi denti, le Faccette Dentali VIP potrebbero essere la soluzione perfetta per te.

Come si applicano le faccette dentalifaccette dentali vip

Prima dell’applicazione delle faccette dentali i denti vanno accuratamente preparati, perché è sulla loro superficie che dovrà essere applicato un adesivo speciale che le possa cementare definitivamente.

In alcuni casi il dente viene leggermente abraso per lasciare lo spazio sufficiente alla faccetta dentale, mentre in altri casi non è neppure necessario, se sono estremamente sottili.

Il tutto avviene in meno di 2 ore, trascorse le quali si ottiene un sorriso da VIP e non si tratta di un eufemismo.
Molta gente dello spettacolo, della politica o chi lavora con la propria immagine, ha preferito restaurare i denti con le faccette estetiche, per avere un sorriso perfetto nella forma e nel colore con un bianco splendente.

I vantaggi delle faccette dentali

Le faccette dentali offrono anche dei grossi vantaggi in quanto si possono configurare come un intervento di ortodonzia istantanea, senza che sia necessario applicare un apparecchio per riallineare alcuni elementi dentari.
Il dente in ogni modo viene protetto dalla faccetta dentale che resiste egregiamente a scheggiature, urti e usura, svolgendo una funzione conservativa.

Le faccette dentali sono anche un elemento personalizzato perché vengono create in base all’impronta di ogni paziente, seguendo la struttura originaria. E’ quindi garantito un risultato eccezionale perché è adattabile a ogni singolo sorriso.

Una volta che sono state applicate le faccette dentali non è più possibile farne a meno, quindi nella remota evenienza che si dovessero perdere, vanno riposizionate esattamente come si fa con una otturazione dentale ormai obsoleta.
Se volete dunque avere un sorriso da star, che faccia davvero invidia e che sia incredibilmente perfetto, non esitate ad applicare le faccette dentali che sono il ritrovato più moderno dei trattamenti estetici per il restauro definitivo dei denti.

Come togliere i punti neri dal naso

I punti neri sono tra gli inestetismi più odiati dalle donne di tutte le età.

Di frequente compaiono sul naso e sul mento, dove sono molto visibili e possono mettere a disagio.

Esistono rimedi naturali per eliminare i punti neri ed evitare che si riformino. Ecco un vademecum completo per avere la pelle del viso sempre pulita.

I punti neri, cosa sono

I punti neri sono comedoni bianchi che si aprono sotto la spinta del sebo.

A contatto con l’aria il sebo si ossida e forma la patina nera, ma se si infiammano, danno luogo a brufoli e pustole. Le cause dei punti neri sono diverse: scompensi e cambiamenti ormonali, cattiva alimentazione, fumo, poca acqua, scarso riposo e un’errata pulizia del viso.

Come eliminare i punti neri, rimedi naturali

Per eliminare punti neri sul naso e sul mento, il primo consiglio è mescolare in una ciotola il succo di un limone, 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci e 1 di glicerina.

Dovete creare un composto e stenderla sul naso, sul mento e sulla fronte.

Lasciate seccare e risciacquate con acqua tiepida.
Un altro rimedio naturale per combattere i punti neri è il bianco d’uovo.

Montate l’albume finché non è spumoso, stendetelo sul viso e applicate delle garze sui punti neri. Quando le strisce di garza sono diventate dure, toglietele come fossero un cerotto e detergete il viso con acqua tiepida.

Fenomenali è il tea tree oil. o con una garza.

Come eliminare i punti neri, le maschere naturali

Le maschere fatte in casa sono tra i migliori rimedi naturali per eliminare i punti neri sul naso.

Potete preparare una maschera all’argilla verde o bianca. Miscelate due cucchiai di argilla con un po’ d’acqua e qualche goccia di succo di limone finché non ottenete una pappetta soda ma morbida.

Applicatela sul viso e lasciate in posa per 20 minuti. Risciacquate con acqua calda. Un’altra maschera naturale si ottiene miscelando 1 albume d’uovo, 1 cucchiaio di miele e farina d’avena q.b. Si stende sulla zona “T” e si risciacqua dopo 30 minuti. Astringente, purificante e idratante la maschera casalinga con miele, limone e mela: frullate la polpa di una mela, aggiungete 1 cucchiaio di miele e 2 cucchiaini di limone. Stendete sul viso insistendo sul naso e rimuovete dopo 20 minuti.
L’ultima novità è la “black mask”.

Vi servono 3 compresse di carbone vegetale, 3 cucchiai di latte, 3 fogli di colla di pesce o gelatina per dolci. Mettete i fogli dentro una ciotola piena d’acqua in modo da ammorbidirli.

Fate bollire il latte e incorporatelo alla colla di pesce. Riducete le pasticche di carbone in polvere e aggiungetele al composto di latte e gelatina fino a ottenere una pappetta. Stendete sulla zona “T” e dopo 30 minuti strappate la pellicola.

Come eliminare i punti neri, il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è molto utile nella lotta ai punti neri perché svolge un’azione antinfiammatoria e antibatterica mantenendo il ph naturale della pelle.

Per preparare quest’esfoliante naturale mescolate 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e 1 di acqua distillata.

Applicate la pasta su fronte, naso e mento sfregando leggermente. Lasciate asciugare e rimuovete quando la pasta inizierà a staccarsi. Risciacquate alternando acqua tiepida e acqua fredda.

Il bicarbonato di sodio è sconsigliato a chi ha la pelle secca o arrossata.

Come eliminare i punti neri, la spremitura

Una soluzione è la spremitura dei punti neri, ma bisogna procedere con cautela e potete farla solo in caso di pelle normale o mista altrimenti rischiate di infettare la zona provocando l’insorgenza dei brufoli.

Fate bollire una pentola con l’acqua e versate tre cucchiaini di bicarbonato.

Tenete la testa sul vapore per circa 10 minuti in modo da aprire i pori. Avvolgete i polpastrelli in una garza, una velina o un batuffolo di cotone così da alleggerire la pressione e procedete con la spremitura. Subito dopo applicate una maschera astringente per 10 minuti.

Completate lavando il viso con acqua fresca e con una crema sebo-equilibrante.

I punti neri, come prevenirli

Prevenire è meglio che curare.

Per mantenere la pelle libera dai punti neri, è fondamentale l’igiene del viso.

Il detergente deve essere sempre adeguato al vostro tipo di pelle e mai aggressivo altrimenti rischiate di stimolare le ghiandole sebacee e aggravare il problema. Il sapone allo zolfo è tra i migliori rimedi naturali per lavare il viso.

Usate tonico e creme opacizzanti e oil-free. Una o due volte a settimana fate uno scrub naturale a base di miele e zucchero di canna oppure a base di bicarbonato, sale, limone e miele.

Curate l’alimentazione, bevete 2 litri d’acqua al giorno, depuratevi con centrifugati e tisane. Non andate a dormire con il make-up. Evitate di fumare.

Centro estetico Morbegno

Epilazione laser professionale: come funziona

Per epilazione laser si intende la rimozione di peli superflui attraverso, appunto, apparecchiature laser.

Queste permettono infatti di agire direttamente sul bulbo pilifero e di rendere quindi definitiva, o per lo meno più duratura rispetto alle altre tecniche, l’epilazione.

 

Come funziona

 

I macchinari laser emettono fasci di luce che, agendo direttamente sulla radice del pelo, lo surriscaldano e ne rallentano o addirittura ne bloccano la ricrescita.

Lunghezze d’onda diverse, a seconda del tipo di pelle su cui si va ad agire, rendono l’operazione sicura, specialmente se operata da un professionista del settore.

Molti saloni estetici, ma anche diversi studi medici, utilizzano questa tecnica, più sicura e duratura rispetto a cerette, creme depilatorie e strisce.

Per ottenere risultati visibili è necessario sottoporsi a più sedute, in genere mensili o bimestrali.

Il trattamento è del tutto indolore e, se eseguito in modo corretto, non provoca modificazioni della cute.

 

Dove intervenire

 

L’utilizzo del laser è per così dire universale: il trattamento può essere effettuato sia sul viso che nella zona bikini, sia sulle braccia che sulle gambe.

La zona su cui intervenire va prima rasata, proprio per agevolare il direzionamento del raggio laser sul bulbo pilifero.

Inoltre la pelle deve essere pulita: non vanno utilizzate precedentemente creme, deodoranti o profumi in quanto potrebbero interferire con l’azione del laser.

 

Sicurezza

 

Come detto l’operazione non prova dolore.

Chi si sottopone a una seduta di epilazione laser percepisce solamente lieve calore nel punto interessato.

Dal momento che il laser potrebbe accidentalmente provocare danni alla retina, sia il paziente che il medico o l’estetista devono indossare degli speciali occhiali protettivi.

Una seduta non dura meno di 15 minuti e, come detto, è necessario sottoporsi a più interventi che, generalmente, vengono pianificati mensilmente e il cui numero dipende dalla zona da trattare.

Non bisogna preoccuparsi se, subito dopo la seduta, la pelle si arrossa leggermente, in quanto il calore prodotto dal laser può provocare questa reazione che scomparirà a breve.

Tra gli effetti collaterali che si presentano più di rado ci sono l’eritema, anche questo destinato a scomparire in modo spontaneo entro pochi giorni, nel caso in cui il trattamento fosse troppo energico.

Un consiglio importante di cui tenere conto è quello di non esporsi al sole dopo una seduta di epilazione laser.

La pelle, infatti, è molto vulnerabile alla luce solare, in particolare rispetto alle radiazioni ultraviolette.

Si rischia di infiammare i melanociti che poi causeranno una colorazione più scura dell’epidermide.

E’ bene quindi esporsi al sole solamente dopo aver applicato una crema con alto filtro protettivo, anche nel periodo invernale.

 

Quanto costa?

 

Epilazione laser professionaleUna seduta di epilazione laser definitiva a prezzi accessibili, può costare da 30 a 100 euro.

La cifra varia molto a seconda della zona trattata: il costo è ridotto per ascelle, viso e inguine, mentre bisognerà sborsare di più per aree più estese come le braccia e le gambe.

Come detto, influisce sul costo finale dell’operazione il numero di seduta a cui ci sottoporrà.

La media è di circa 5 trattamenti per ottenere un risultato soddisfacente e duraturo.

Prima di programmare un ciclo di trattamenti è bene tenere a mente che questa particolare tecnica garantisce risultati migliori quando si interviene su peli di colore scuro ma su una carnagione chiara.

Questo perché la luce laser viene assorbita dalla pigmentazione più scura.

Ecco perché è sconsigliabile intervenire con il laser quando abbiamo poco contrasto tra la carnagione e il pelo.

clinica estetica a torino

I trattamenti estetici ed un amore rinato per il proprio corpo

Negli ultimi anni il rapporto delle donne con il proprio corpo è cambiato drasticamente. Le nuove cinquantenni non sono ossessionate dalle rughe e dalle zampe di gallina ai lati degli occhi come lo erano le cinquantenni dei decenni precedenti. Le donne non provano più quella vergogna che le spingeva a sottoporsi a interventi di chirurgia estetica invasivi che rendevano la pelle liscia dandole però l’aspetto di una specie di plastica. Leggi tutto

Sccegli il parrucchiere di giulio e mary a Roma

Il miglior parrucchiere di Roma

Cosa offre il parrucchiere di Marco e Giusy

 

Parrucchiere Marco e Giusy a Roma offre servizi per migliorare esteticamente il proprio taglio di capelli e garantire il loro benessere, sia per uomini che per donne.

La clientela del parrucchiere di Roma è infatti molto varia e spazia dai ragazzi fino agli adulti, tutti con l’interesse di ricevere il trattamento ideale per i propri capelli.

 

Offerte del parrucchiere sul Ponte Milvio a Roma

Parrucchiere di Giulio e Mary sul Ponte Milvio Roma viene incontro ai suoi clienti mettendo a disposizione diverse offerte per soddisfare al meglio le loro esigenze.

Durante l’arco della settimana saranno infatti messe a disposizione diverse offerte per tagli e acconciature per gli utenti:

– Il martedì, la tinta ai capelli più la piega costa solo 24,00€;

– Il mercoledì, le meches con piega aggiunta costano 50,00€;

– Il giovedì, invece, il taglio e la piega sono al prezzo di 20,00€.

 

Lo staff di parrucchiere ponte milvio roma

Il salone di Marco e Giusy (www.parrucchierepontemilvio.roma.itvanta un personale sempre disponibile e molto professionale per accogliere tutte le richieste dei clienti, circondati da un ambiente sereno e familiare, dove le persone potranno trascorrere la loro permanenza intrattenendosi con altri clienti o con lo staff, il tutto mentre quest’ultimi si prendono cura del loro aspetto.

Lo staff del parrucchiere di Roma è composto unicamente da persone con grande esperienza nel campo delle acconciature e della cura dei capelli e garantiscono quindi sempre il miglior risultato.

Chi è alla ricerca della perfezione per il proprio taglio di capelli o acconciatura, troverà le risposte nel salone gestito da Marco e Giusy.

Gli utenti di sesso maschile potranno affidarsi alle esperte mani di Marco, barbiere con una lunga esperienza alle spalle che segue continuamente corsi di aggiornamento e perfezione, esperto nel reinventare tagli di capelli e acconciature di barba.

Affidarsi a Marco significa ottenere un servizio di alta qualità che rispecchia sempre le esigenze dl cliente.

La clientela femminile può invece affidarsi alla moglie del titolare, ovvero la signora Giusy, un hairstylist di grande talento con una lunga esperienza alle spalle, che svolge la sua professione con passione e ardimento.

Il parrucchiere offre anche un trattamento particolare per le acconciature da sposa, in modo da rendere la donna una protagonista assoluta per il suo giorno speciale.

Il salone gestito da Marco e Giusy mette infatti a disposizione un servizio che comprende un nuovo design per l’acconciatura, un nuovo taglio e una messa in piega, per rendere perfetto il giorno del proprio matrimonio.

 

Il salone di Marco e Giusy

Il parrucchiere mette a disposizione sempre prodotti di qualità per soddisfare le richieste dei clienti, dalle classiche forbici e rasoi fino ai diversi tipi di tinte e shampoo.

Tutta l’attrezzatura per la cura dei capelli che è possibile trovare nel salone gestito da Marco e Giusy, sono garantiti dallo staff

L’ambiente rispecchia la professionalità dello staff, essendo ben illuminato e rispettando un design sobrio ed elegante.

Queste caratteristiche rendono il parrucchierepontemilvio.roma.it, uno dei saloni più prestigiosi e rinomati dell’intera zona capitolina.

su-quali-peli-funziona-lepilazione-a-luce-pulsata

Su quali peli funziona l’epilazione a luce pulsata?

La tecnica di epilazione a luce pulsata si sta sempre più diffondendo grazie alla sua efficacia e comodità, rispetto ad altri trattamenti per l’eliminazione dei peli. Nonostante la maggior parte delle persone che l’ha provata si sia dimostrata soddisfatta dei risultati, non manca chi è pronto a lamentare esiti negativi. Anche se la luce pulsata è la soluzione migliore per estirpare i peli alla radice, non fa miracoli e la sua efficacia non dipende solo dalla professionalità di chi usa questo strumento, ma anche sul tipo di peli su cui ha a che fare. Leggi tutto